Fragranze per ambienti, tra emozioni e tecnologia

Le emozioni non hanno forma o colore, sono effimere e immateriali. Eppure sono ciò che guida le nostre scelte e che scandisce le nostre giornate. I nostri sensi hanno un ruolo da protagonisti nella nascita delle sensazioni più inconsce: sono loro a interpretare le informazioni provenienti dal mondo esterno e a tradurle in percezioni soggettive, stati d’animo e desideri.

I loro meccanismi sfuggono alla mente conscia ed è proprio questa loro aura di mistero che ci strega e ci affascina, lasciandoci in balia di un universo invisibile. Il profumo è tra i più potenti messaggeri emozionali e, senza che ce ne accorgiamo a livello razionale, il primo dettaglio che ci arriva da una persona che incontriamo o da uno spazio che visitiamo è proprio il suo odore.

Per questo sono numerosi i brand e le aziende che scelgono di non lasciare nulla al caso e di raccontare storie uniche proprio attraverso la profumazione dei loro spazi commerciali, dei loro store o dei loro showrooms. Storie che i visitatori ameranno vivere e che desidereranno ripercorrere, ancora e ancora.

Profumare un ambiente è un’avventura che mixa in modo innovativo eleganza e tecnica, marketing e sensibilità artistica. Ma quali sono i passaggi essenziali che conducono verso la creazione di una scenografia olfattiva dall’impatto emotivo sorprendente?

Le fragranze per ambienti come racconti immersivi

La missione principale delle aziende è oggi quella di costruire ambientazioni persuasive, in grado di dialogare direttamente con i sensi dei loro consumatori e dirigere in modo sottile le loro scelte d’acquisto. Il carattere dei brand più esclusivi viene veicolato non solo attraverso le sensazioni visive, tattili e uditive, ma anche tramite percezioni olfattive tanto impercettibili quanto potenti.

Le regole del marketing olfattivo, e in particolare quelle che definiscono l’universo del branding olfattivo, si basano proprio sul canale creato dall’olfatto per comunicare direttamente con il sistema limbico, ovvero il nostro “cervello emozionale”.

Sono numerosi gli scenari che possono essere profumati con successo, dando vita a veri spazi multisensoriali dalla cui influenza è praticamente impossibile sfuggire appellandosi alla razionalità. Il primo passo per realizzare una fragranza per ambienti dall’effetto ammaliante sui sensi è quello di analizzare la tipologia di ambiente da profumare.

Ogni scenario ha infatti caratteristiche peculiari e si caratterizza per differenti punti di contatto tra l’azienda e i suoi clienti, nonché per modalità di interazione uniche: il viaggio emozionale è quindi da costruire ad hoc in base alla tipologia di ambiente da profumare e allo scopo ultimo che si intende perseguire sfruttando la potenza del branding olfattivo.

Se ad esempio all’interno di un hotel una fragranza personalizzata può valorizzare l’autenticità della location e migliorare la percezione di qualità da parte degli ospiti, la profumazione di un retail store può aumentare il tempo di permanenza in negozio e invogliare all’acquisto. O ancora, una firma olfattiva personalizzata può essere il tratto distintivo di un progetto architettonico o il trait d’union tra la proposta food di un locale e le emozioni di chi assaggia le sue prelibatezze.

I casi studio Scent spaziano tra i più diversi contesti applicativi, trovando sempre il modo più efficace per esaltare la comunicazione non verbale di ogni business.

Una firma olfattiva, per disegnare i contorni di un brand

Basta un solo passo all’interno di un nuovo ambiente perché la sua fragranza ci avvolga come una piacevole carezza, scatenando una cascata di pensieri e ricordi e restando poi impressa negli angoli più reconditi dell’inconscio. Le fragranze per ambienti sono considerabili infatti la vera anima dei luoghi, capaci di definire la loro personalità con gocce di pura energia allo stato liquido.

Per poter dare vita a una fragranza per ambienti davvero efficace è indispensabile stabilire a priori il carattere del brand che desidera diffonderla, la sua visione e i suoi obiettivi comunicativi. Si tratta di un’indagine essenziale, per capire come mixare tutte le possibili note olfattive e raggiungere una combinazione assolutamente personalizzata ed esclusiva.

Sono infatti più di sono più di 2000 le essenze che gli esperti Scent Company possono amalgamare, per creare infinite personalità e stimoli emozionali. Un livello di customizzazione notevole, che ti permette di trovare sempre la dimensione olfattiva che più rappresenta il tuo brand.

Quali emozioni vuoi stimolare?

La personalità che un brand desidera esprimere si ricollega direttamente alle sensazioni che ha intenzione di suscitare negli ospiti dei suoi spazi. Cos’è un brand se non una combinazione straordinaria di visioni, sogni, aspirazioni e valori? Il successo di un marchio si misura infatti dalla sua capacità di creare relazioni empatiche con i suoi utilizzatori: tutti i punti di contatto fisici (come spazi retail, uffici, location di eventi, etc) contribuiscono a questo obiettivo, quando costruiti come veri e propri viaggi multisensoriali nel cuore pulsante del brand.

Grazie allo studio di una firma olfattiva esclusiva è possibile creare spazi che trasmettano tutta la filosofia dell’azienda che sceglie di affidarsi al branding olfattivo. Una vera piramide sensoriale, fatta di emozioni condivise e di un preciso background di valori e simboli comuni.

 

Studiare una profumazione per ambiente personalizzata significa proprio trovare quell’intreccio di note olfattive che accendano esattamente le emozioni che vorresti evocare nell’anima di chi visita i tuoi spazi di business. Un percorso avvincente, che i marketing experts Scent Company possono aiutarti a disegnare.

I migliori sistemi di diffusione

Perché una strategia di branding olfattivo abbia il successo che desideri è indispensabile anche capire come diffondere la tua firma olfattiva in modo coerente e costante, perché raggiunga ogni angolo della location da profumare, mantenendo sempre il livello di intensità previsto. La costruzione di un progetto completo di branding olfattivo passa anche da un livello di pianificazione più tecnico, ma altrettanto creativo, che individui i sistemi di diffusione più adatti alle finalità di ogni scent marketing strategy.

L’elevato standard di qualità delle fragranze Scent Company consente di utilizzarle in ogni contesto d’uso: si tratta infatti di fragranze ipoallergeniche a base naturale che presentano caratteristiche di sicurezza e tollerabilità elevate, anche sui materiali architettonici e sui tessuti che completano l’arredo di ogni spazio. Non esistono quindi limiti tecnici alla creazione delle tue esperienze emozionali immersive.

Inoltre, i sistemi di diffusione di cui ci avvaliamo per plasmare i nostri progetti di branding olfattivo si adattano flessibilmente a ogni ambiente, consentendo di diffondere le fragranze per ambienti in ogni location, con la massima resa e il minimo spreco di risorse. Puoi contare infatti su nebulizzatori che si collegano ai sistemi UTA e si integrano nei sistemi di ventilazione, ma anche su diffusori a evaporazione mobili a colonna o micronebulizzatori portatili.

L’unico limite alla tua strategia di marketing olfattivo è la tua voglia di eccellere e di distinguerti dai tuoi competitors attraverso strade sofisticate e decisamente originali.

Vuoi creare la tua fragranza per ambienti e stravolgere il tuo modo di accogliere i tuoi ospiti? Contatta i nostri esperti per una consulenza!

La tua brand identity olfattiva: 7 passi per crearla

Come realizzare la firma olfattiva che racconti emozionalmente il tuo brand? Scopri il percorso Scent Company.

Leggi di più
Riesci a immaginare una spiaggia profumata? A Forte dei Marmi è già realtà

La brezza del mare e le note CULTI Milano si mescolano nell’oasi sensoriale del Bagno Cesare

Leggi di più
Profumare un evento con un obiettivo: essere memorabili

L’event marketing si arricchisce di nuove sfumature sensoriali. Scopri come profumare il tuo prossimo evento!

Leggi di più
Scent Company arrow return top