Pan Pacific London, un’oasi nel cuore della City

Poco distante dalla celebre Liverpool Station, il nuovo Pan Pacific London è oggi uno dei luoghi simbolo della City di Londra. Uno spazio iconico, un microcosmo di design, che Scent Company ha contribuito a plasmare grazie all’uso di un’arte antica: la creazione di fragranze avvolgenti e persuasive, capaci di suscitare in un solo istante un’onda di emozioni travolgenti.

Un retreat urbano, sospeso tra passato e presente

La One Bishopsgate Plaza di Londra è un polo di attrazione per chi si muove nella City e, aperta 24 ore su 24, funge da lifestyle centre dedicato al business, allo svago e al divertimento. È proprio sulla piazza che si affaccia la torre bronzea di 43 piani che ospita il lussuoso hotel Pan Pacific London, nonché i suoi raffinati dining e le residenze private Sky Residence. A pochi passi dalla struttura, la vecchia One Devonshire House con i suoi 144 anni, crea il perfetto bilanciamento tra futuro e tradizione, tipicamente londinese e profondamente apprezzato da chi ama l’architettura della città.

Il Pan Pacific London ha aperto nella seconda metà del 2021 e si propone di mixare anch’esso passato e presente, unendo il futuristico design londinese con il meglio dell’ospitalità singaporiana, una cultura caratterizzata da uno spiccato senso di accoglienza. Questo piccolo paradiso di wellbeing è parte degli investimenti immobiliari del Pan Pacific Hotels Group, membro del UOL Group Limited, tra le più affermate società alberghiere e immobiliari asiatiche, con oltre 50 tra resort e hotel sparsi in Asia, Nord America, Europa e Oceania.

Puro comfort, con un accento internazionale

La Pan Pacific Hotels Group ha scelto di affidare la progettazione della sede del nuovo Pan Pacific London al rinomato gruppo di architetti e designers PLP Architecture, delegando loro l’ambizioso compito di sperimentare nuove forme di lusso ed esclusività in grado di sorprendere anche gli habitué degli ambienti luxury. Gli spazi interni del Pan Pacific sono frutto invece della mente creativa di Glenn Pushelberg e George Yabu, originali interior designers del prestigioso studio Yabu Pushelberg.

L’hotel ospita 195 stanze e 42 suites, ma anche il dining restaurant singaporiano Straits Kitchen, il cocktail bar Ginger Lily e The Orchid Lounge, una sognante isola fuori dal tempo dove ci si può immergere nella secolare tradizione del tè pomeridiano, arricchita dal tocco glamour dei migliori Pastry Chef come Cherish Finden. Non mancano poi ovviamente due piani interamente dedicati alle location per meeting ed eventi e un piano di 1.083m² votato al benessere, in cui si trovano un centro fitness, sale per trattamenti olistici, saune e un’infinity pool indoor di 18,5 metri con una vista mozzafiato su Londra.

Fin dall’elegante hall d’ingresso, che richiama la geometria e i pattern della torre bronzea, ogni dettaglio dell’hotel è progettato per invitare gli ospiti all’interno dei suoi spazi e aprire le porte di un universo lussuoso dal respiro globale. Qui i businessmen, i professionisti in viaggio e i semplici esploratori in visita in città possono lasciarsi conquistare da un’offerta di servizi dagli standard qualitativi ineguagliabili e da una disponibilità di ambienti top-quality decisamente in grado di stupire anche gli ospiti più esigenti. L’eccellenza del Pan Pacific desidera infatti surclassare molti degli altri hotel londinesi della stessa fascia, raggiungendo il traguardo senza troppa fatica.

Un soggiorno, mille vibranti ricordi

Per il Pan Pacific London la cura del dettaglio è la missione principale: i suoi ambienti sono chiamati a offrire un’esperienza multisensoriale all’esigente clientela luxury e tentano, riuscendoci, di creare con gli ospiti una relazione unica, che trascenda la semplice soddisfazione razionale delle aspettative. Le atmosfere del Pan Pacific puntano infatti a conquistare i visitatori attraverso viaggi immersivi nelle sensazioni più fervide e lo fanno attraendo i cinque sensi con strategie raffinate e stimolanti.

Per completare l’offerta emozionale di un simile lussuoso contesto, il brand Pan Pacific London ha scelto di inserire un elemento che distinguesse la struttura per innovazione e strategia comunicativa. Affidandosi all’esperienza dei Maestri Profumieri Scent Company ha infatti deciso di formulare una fragranza distintiva che potesse racchiudere la sfaccettata personalità del marchio asiatico in costante espansione.

Grazie a un’attenta analisi delle caratteristiche del brand e della vision del nuovo Pan Pacific London, gli Scent Experts hanno elaborato una piramide olfattiva straordinariamente sofisticata, che rispecchia l’idea di soggiorno emozionale e multiculturale desiderata dall’hotel. L’eclettica fragranza FIGUIER, un soffio di puro charme da diffondere nell’aria.

Quando gli ospiti del Pan Pacific London varcano la soglia, ad accoglierli non trovano solamente la bellezza degli ambienti di design e le attenzioni premurose del personale della struttura: ad avvolgerli sono anche sensazioni magnetiche e apparentemente inspiegabili, che li trasportano come per magia all’interno di quel sogno di lusso che avevano immaginato prima di arrivare.

Grazie alle note di FIGUIER i sensi trovano un equilibrio armonioso e danno vita a memorie emozionali intense, che la mente dei visitatori legherà per sempre al soggiorno presso le stanze del Pan Pacific London. Un legame indissolubile, capace di creare per l’hotel un posto privilegiato nei ricordi dei suoi ospiti.

Profumare un evento con un obiettivo: essere memorabili

L’event marketing si arricchisce di nuove sfumature sensoriali. Scopri come profumare il tuo prossimo evento!

Leggi di più
Dall’arte dei profumi ai profumi per l’arte: scopri l’evento MAP

Musica d’autore e bellezze artistiche, avvolte da note olfattive indimenticabili

Leggi di più
I vantaggi del marketing olfattivo: nuove strade per convincere

Sono ormai numerose le ricerche che sottolineano il ruolo decisivo dell’olfatto sui comportamenti dei consumatori e su

Leggi di più
Scent Company arrow return top